Caffè culturale "LetterAr-Thè"

Il Blog di Storia dell'arte, Letteratura&Libri, Storia, Cinema, Fotografia e Arte culinaria. Uno spazio di condivisione aperto a tutti che ha lo scopo di far conoscere in modo semplice il mondo culturale.

Da quale opera è tratto questo dettaglio? Indovinate il famosissimo pittore che l’ha realizzata.

Soluzione del Rompicapo del 23-12-2014:

IL ROMPICAPO

Il Supplizio di Dirce, più conosciuto come Toro Farnese, è un gruppo scultoreo in marmo greco di età ellenistica, ritrovato nel 1546 nelle Terme di Caracalla a Roma e conservato presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Fu collocato nel secondo cortile verso via Giulia del Palazzo Farnese, destò l’interesse di Luigi XIV che tentò invano di acquistarlo nel 1665, e nel 1786 fu trasportato a Napoli, dapprima nella Villa Reale e poi, nel 1826, nel Museo Nazionale. È la più grande scultura dell’antichità mai ritrovata.

Il soggetto rappresenta il supplizio di Dirce, con i figli di Antiope, Anfione e Zeto, che, desiderosi di vendicare gli insulti alla madre, hanno legato Dirce ad un toro. Nella scena appaiono altri personaggi secondari, aggiunti nel cinquecento o settecento: un cane, un bambino e una seconda figura femminile, quest’ultima raffigurante forse Antiope.

Plinio il Vecchio afferma che la scultura fu commissionata alla fine del II secolo a. C. e fu tratta da un unico blocco di marmo. Successivamente fu trasferita a Roma da Rodi come parte dell’incredibile collezione di sculture e opere d’arte di Asinio Pollione, un politico romano vissuto nel periodo di passaggio tra la repubblica e il principato.

Complimenti al nostro Daniele per aver indovinato il Rompicapo!

2 risposte a "Il Rompicapo"

  1. luciana ha detto:

    Il costato appartiene a Cristo, il dito a …. San Tommaso … e quella luce ….. ma i familiari possono partecipare?

    "Mi piace"

    1. saradincertopadre ha detto:

      E quella luce…vedremo! Grazie per aver partecipato.
      P.S. Visto che non si vince nulla i familiari sono accettati!!!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...