Caffè culturale "LetterAr-Thè"

Il Blog di Storia dell'arte, Letteratura&Libri, Storia, Cinema, Fotografia e Arte culinaria. Uno spazio di condivisione aperto a tutti che ha lo scopo di far conoscere in modo semplice il mondo culturale.

Virginia Woolf (1882-1941) fin dalla nascita era radicata nell’ambiente letterario, suo padre era un letterato, colto del Bloomsbury set formato da scrittori e artisti educati a Cambrige. Fu la moglie dell’editore Woolf e con lui diresse la casa editrice The Hogarth Press di Londra.

Nel prime opere  The Voyage Out [La Crociera] (1913) e Night and Day [Notte e Giorno] (1920) ancora resta attaccata alle forme tradizionali del romanzo. Successivamente adotta la tecnica del “flusso si coscienza” seguendo l’interiorità dei personaggi con il loro andirivieni di emozioni e pensieri: Jacob’s Room [La stanza di Giacobbe](1922), Mrs Dalloway [La signora Dalloway] (1925), To the Lighthouse [Gita al faro](1927).

In questi romanzi la disgregazione dell’Io è vissuta attraverso il tema del tempo che minaccia l’unità della psiche e divide l’esistenza in momenti staccati. A un tempo esteriore, che con il suo trascorrere fa perdere le ricchezze dell’esperienza, si contrappone il tempo interiore che unifica presente, passato e futuro.

Ancora sperimentale è The Waves [Le onde](1931), mentre The Years [Gli anni](1937), storia di una famiglia nell’arco di tre generazioni, e Orlando (1928) si ripiegano su un registro più tradizionalmente realistico.

Virginia Woolf a causa di una pesante depressione scelse il suicidio come via d’uscita, e proprio in quell’anno, il 1941, esce Between the acts [Tra un atto e l’altro] opera pervasa da un disperato senso di angoscia. Si dedicò anche alla condizione femminile nello studio sociologico A Room of One’s Own [Una stanza tutta per se](1929) e fu autrice di importanti  saggi critici.

Maura Ricci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...